DROPSHIPPING ACADEMY – Guida definitiva a WhatsApp Business – vendi e guadagna!

Come aumentare le tue vendite con WhatsApp Business.

WhatsApp è l’app di comunicazione più utilizzata a livello globale con quasi 1,5 miliardi di utenti mensili attivi. In questo momento c’è molto potenziale per raggiungere i clienti grazie a questa app; oggi ti spiegheremo come sfruttare al massimo questo strumento per aumentare le tue vendite.

WhatsApp ha introdotto una versione aziendale della propria app, WhatsApp Business, che aiuta i proprietari di tutte le imprese a interagire più facilmente con i clienti, fornendo strumenti per automatizzare, ordinare e rispondere rapidamente ai messaggi.

Vantaggi dell’utilizzo di WhatsApp Business.

Come abbiamo detto in precedenza, WhatsApp è l’app di comunicazione che registra più utenti attivi ad oggi e quindi ti offre l’opportunità di raggiungere potenziali clienti condividendo il tuo collegamento di WhatsApp Business. Qualunque sia il tuo target, sicuramente utilizzerà quest’app nella quotidianità.

Supporta tantissime tipologie di contenuti multimediali: puoi comunicare con i tuoi clienti avvalendoti dell’aiuto di diversi supporti, come contenuti video, gif, documenti pdf, etc.

Per semplificare il tuo lavoro e la comunicazione con i tuoi clienti puoi utilizzare WhatsApp Web, ovvero puoi gestire tutte le tue conversazioni da pc; spesso è più facile coordinare e comunicare quando puoi utilizzare uno schermo più grande.

Ha molti altri vantaggi, ad esempio puoi consentire a un dipendente di effettuare vendite tramite l’app del telefono mentre un altro può inviare messaggi tramite computer.

Grazie alle liste broadcast, puoi inviare un messaggio in maniera massiva, utilizzando la stessa tecnica dell’email marketing, ma i tuoi contatti lo riceveranno come se fosse un semplice messaggio. In questo modo puoi risparmiare molto tempo, soprattutto quando il tuo database inizia ad essere molto consistente e magare devi comunicare importanti aggiornamenti del tuo shop, nuovi arrivi, etc.

Il lato negativo è che se il tuo cliente non ha salvato le tue informazioni di contatto sul suo dispositivo, non riceverà i tuoi contenuti, pertanto cerca sempre di incoraggiare i clienti a salvare il numero del tuo shop sul loro telefono, proprio come farebbero con il numero del loro parrucchiere.

Utilizza al massimo anche la possibilità di effettuare storie, proprio come fai su Facebook o Instagram poiché durano 24h e creano una linea diretta con i tuoi clienti. Potresti comunicare delle promozioni speciali, dei nuovi arrivi sul tuo shop o dei codici sconto esclusivi.

Per ultimo, ma non per importanza, WhatsApp Business è totalmente gratuito. Questa app non ti costa nulla e non comporta nessun costo extra nascosto.

Svantaggi dell’utilizzo di WhatsApp Business.

Hai necessariamente bisogno di una base clienti, perchè puoi avere un’ottima strategia per vendere su WhatsApp, ma se non hai abbastanza contatti non potrà mai funzionare; inoltre non prevede un metodo di pagamento integrato, quindi dovrai obbligatoriamente reindirizzare i tuoi clienti fuori da WhatsApp per fargli concludere il loro ordine.

I tuoi clienti possono trovare la tua pagina solo mediante un link, questo perché WhatsApp non ha un motore di ricerca integrato ed è altamente improbabile che i clienti si imbattono casualmente nella tua pagina aziendale.

La tua attività deve avere necessariamente un numero di cellulare: noi ti consigliamo di tenere separato business da vita personale, potresti trovarti a confondere le tue chat personali e aziendali.

Funzioni di WhatsApp Business che ti aiuteranno a massimizzare le vendite.

L’app WhatsApp Business è stata sviluppata per fornire alle aziende un modo più rapido e immediato di restare in contatto con i propri clienti, infatti è il metodo di comunicazione preferito dai clienti, con un tasso di soddisfazione superiore all’83%.

Quali sono le funzioni di WhatsApp Business da non perdere?

1. Messaggi di risposta automatici.

Puoi scegliere di configurare diversi messaggi di risposta automatici che verranno mandati ai clienti quando loro ti contatteranno, particolarmente utili se siete momentaneamente assenti o se volete fornire dei dati fondamentali.

Le informazioni di primo contatto accelerano notevolmente la conoscenza del cliente e ti aiutano a conquistare la fiducia del pubblico, un aspetto essenziale per riuscire a vendere i vostri prodotti. 

2. Crea un catalogo prodotti.

Creare un catalogo su WhatsApp Business consente ai tuoi clienti di sfogliare i prodotti del tuo negozio senza bisogno di abbandonare l’app di messaggistica.
Questa funzione ti offre a tutti gli effetti la possibilità di beneficiare di un catalogo, di un carrello e di mandare l’ordine tramite messaggio.

3. Organizza le chat.

Infine, un’altra funzione che ti permette di sfruttare al massimo WhatsApp Business è l’organizzazione delle conversazioni grazie alle etichette. Puoi catalogare le conversazioni e aggiungere dei veri e propri tag ai contatti, ad esempio potresti aggiungere etichette come: nuovo ordine, in attesa di pagamento, pagato, completato, nuovo cliente, cliente vip, etc.

Posso vendere su WhatsApp se non ho un ecommerce?

A questa domanda tutti ti risponderebbero di no, ma non noi di BDroppy. Grazie al nostro nuovissimo piano BSocial, puoi iniziare a vendere in dropshipping solamente grazie alle app di messaggistica. Non hai bisogno di un ecommerce, puoi vendere direttamente in chat grazie ai tuoi link personalizzati, a spedire la merce ci pensiamo noi.

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Categorie
Più popolari
Social Media
Ricevi gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Novità e consigli per rivenditori e dropshipper