DROPSHIPPING ACADEMY – Come realizzare la tua prima vendita in dropshipping: 5 consigli

Fai la tua prima vendita in dropshipping con i nostri consigli

Solitamente le attività di e-commerce devono occuparsi ad esempio della logistica, delle spedizioni e dell’inventario. Il dropshipper invece dovrà preoccuparsi solo di una cosa: vendere. E, si sa, la prima vendita è la più importante, ma anche la più difficile.

Se non conosci il dropshipping o stai cercando di costruire un database di clienti da zero, ecco i nostri 5 consigli per aiutarti a realizzare la tua prima vendita:

  1. sviluppa la tua community social
  2. usa la pubblicità a pagamento
  3. usa i social per farti pubblicità
  4. offri promozioni o sconti
  5. affidati a influencer
  1. sviluppa la tua community social

Quando crei un’attività di ecommerce dropshipping, i social media sono fondamentali: innanzitutto sono gratuiti, è più facile identificare il proprio target di clienti e il pubblico è più portato ad affidarsi ad essi piuttosto che alla pubblicità. Come sviluppare una community?

  1. la maggior parte dei tuoi contenuti devono riguardare il tuo marchio o prodotto, un’altra parte più piccola dev’essere relativo ad altri marchi o condivisione di contenuti dei tuoi followers e la parte minore dovrebbe essere di auto-promozione della propria attività;
  2. ricordati di pubblicare post in maniera regolare e all’orario giusto (varia a seconda della piattaforma);
  3. usa gli stessi hashtag dei tuoi clienti target;
  4. partecipa sui social e focalizza i tuoi contenuti sui trend del momento.
  1. usa la pubblicità a pagamento

Se hai disponibilità, paga per la pubblicità, ad esempio puoi affidarti a Google Ads, utilizzando delle keywords adatte ma non troppo usate, altrimenti troverai troppa competizione.

  1. usa i social per farti pubblicità

Un altro modo a pagamento per fare pubblicità in modo efficace è quello di utilizzare i servizi offerti dalle varie piattaforme social. La cosa importante è selezionare la piattaforma corretta in base al target di riferimento.

  1. offri promozioni o sconti

Per incentivare le vendite, proponi al tuo pubblico degli sconti o delle promozioni o delle vendite a tempo.
Ovviamente dipende dalle risorse che hai a disposizione, ma questa tecnica è sicuramente efficace.

  1. affidati a influencer

I compratori si fidano molto degli influencer, che hanno oggi più potere che mai nel decidere le sorti di un prodotto o di un marchio, a seconda della loro popolarità. Affidati dunque ad essi per raggiungere più facilmente gruppi di clienti che in altro modo sarebbero preclusi.

Grazie ai nostri consigli la tua prima vendita online sarà un successo!

Presta però molta attenzione a dove reperire i prodotti: si tratta infatti di scegliere non solo un semplice fornitore, ma uno tra i migliori fornitori dropshipping perché dovrà gestire la parte logistica, la spedizione e i prodotti che venderai.

Grazie a BDroppy, se stai già vendendo online, sul tuo sito web, o tramite un marketplace, puoi avere il servizio di dropshipping incluso, così da poter integrare il catalogo di moda firmata BDroppy sul tuo sito/e-commerce, con migliaia di prodotti fashion firmati originali, utilizzando un’unica dashboard.

Inizia a vendere online in dropshipping con BDroppy!

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Categorie
Più popolari
Social Media
Ricevi gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Novità e consigli per rivenditori e dropshipper