DROPSHIPPING ACADEMY – Quali sono le parole più convincenti da usare per i venditori?

Un linguaggio persuasivo è fondamentale per qualsiasi operatore di marketing e venditore.

Ci sono alcune parole e frasi che puoi usare per costruire il tuo vocabolario di vendita, che ti aiuterà a ottenere grandi risultati.

Ma diamo un’occhiata ad alcune delle parole più convincenti che dovresti incorporare nei tuoi messaggi:

1. Il nome del tuo destinatario
Nessuno vuole essere indirizzato con un “A chi di competenza”. Aggiungi un tocco personale e includi il nome del destinatario. Questo può darti un vantaggio rispetto a coloro che si rivolgono a loro con parole impersonali o distanti.

2. “Sì”
In qualità di venditore, devi essere convincente. Parlare con termini affermativi aiuta davvero, poiché dimostrano fiducia e autorità. Allora perché i tuoi clienti non dovrebbero crederti e fare quello che chiedi loro?

3. “Tu”
Rivolgiti ai tuoi clienti con un certo grado di familiarità… senza esagerare, ovviamente! Scegli una via di mezzo con una parola come “tu”. Parla con loro in modo informale e falli sentire come se avessi adattato il tuo linguaggio per soddisfare le loro esigenze.

4. “Perché”
La maggior parte dei tuoi clienti, se non tutti, vuole sapere esattamente perché dovrebbero accettare ciò che stai cercando di offrire loro. Usare una parola come “perché” può dare loro la prospettiva di cui hanno bisogno per voler imparare di più.

5. “Nuovo”
Tutti cercano delle risposte nuove a problemi vecchi. Se riesci a dimostrare ai tuoi clienti che la tua offerta è tanto nuova quanto efficace, puoi aumentare il loro interesse e coinvolgerli.

6. “Gratis”
Tutti amano le cose gratis, è la natura umana. Se puoi introdurre una parola come “gratis”, puoi catturare e mantenere l’attenzione delle persone. Ma attenzione: promesse eccessive possono diventare controproducenti.

7. “Ora”
Devi catturare l’attenzione dei tuoi clienti e dare loro l’impressione che debbano ascoltare. Ecco che parole come “ora” tornano utili, convincendoli ad agire immediatamente!

8. “Garantito”
Quando dici “garantito”, stai facendo una promessa, significa che hai fiducia in ciò che offri. Ma assicurati di parlare sul serio, il tuo prodotto DEVE funzionare.

9. “Testato”
Ancora una volta, questa parola si basa sulla fiducia. Parole come “testato” possono aiutarti ad arrivarci. Dimostrano che la tua offerta è effettivamente affidabile e degna di fiducia. Mentre alcuni clienti potrebbero preferire una soluzione completamente nuova, altri sono più inclini a fidarsi di qualcosa di testato e vero.

10. “Il/lo/la”
Quando usi la parola “il/lo/la” nelle vendite, stai stabilendo autorità, separandoti dalla concorrenza e dicendo ai tuoi clienti che non c’è altra opzione che funzionerà come la tua offerta. C’è solo un prodotto o servizio che funzionerà meglio per loro, ed è IL prodotto che stai offrendo.

11. “Nessun obbligo”
Quando ti rivolgi a potenziali clienti, ricorda loro che in ultima analisi la scelta è loro. Pertanto utilizza parole come “nessun obbligo”, in modo che non si sentano per sempre obbligati nei tuoi confronti.

12. “Limitato”
Di nuovo, questa parola crea urgenza. Quando dici “limitato”, stai dimostrando che c’è una finestra ristretta per accedere a un’offerta che stai proponendo. Dà l’impressione che altri clienti siano desiderosi di acquistare il tuo prodotto o servizio, quindi devono affrettarsi!

Non sottovalutare il valore di un simile vocabolario. Se riesci ad utilizzarlo in modo efficace e appropriato per le tue comunicazioni, puoi trasformare le tue vendite da buone a ottime.

Ricorda che le parole che usi quando interagisci con potenziali clienti possono davvero fare la differenza tra un affare chiuso e un’opportunità persa.

Speriamo davvero che questi consigli possano essere utili per il tuo business online con BDroppy.

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Categorie
Più popolari
Social Media
Ricevi gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Novità e consigli per rivenditori e dropshipper